Zoo Station

Un blog dal tono sostenuto

Che poi a me se mi dai del sociopatico mica mi offendo. Così, sul momento, ci rimango male, ma poi mica mi offendo. Se mi dai del sociopatico. Era peggio se mi davi del sociofobico.
Anche se poi, quando me l’ha detto io un po’ sono stato zitto. Perchè, secondo la gente comune, sociopatico non è mica una bella parola. Però, ho guardato la sua faccia e lui sorrideva, quindi forse non era in senso negativo.
Fatto sta che forse un po’ sociopatico lo sono, quindi non mi offendo se mi dai del sociopatico.

(poi sono andato a cercare cosa significa e non è che mi piaccia molto, ma faccio finta di niente).

L’altro giorno ho visto un film, si chiama la giusta distanza. E’ proprio il film tipico che piace a me. Ma, soprattutto, ho pensato che mi piaceva molto il titolo. Potrei titolarci la mia vita la giusta distanza, ho pensato. Come quando mi hai detto che io introietto e ascolto e non reagisco subito. Sto a distanza. Il problema è che non è mai quella giusta. Ma vabbè.
Quindi forse la mia sociopatia è stare alla giusta distanza, ho pensato, quando quello mi ha dato, sorridendo, del sociopatico.

(che poi lui mi dava del sociopatico, perchè ho sempre un computer acceso sulle ginocchia, mica per altro. mi dava del sociopatico sorridendo, ma io sono stato zitto un po’ anche perchè è vero che ho sempre un computer sulle ginocchia).

dicembre 12, 2007 Posted by | Uncategorized | 1 commento